Vetrine LCD e Videowall Pubblicitari

la Nuova frontiera dell'Informazione

La prima sfida per l'esercente che si trova a gestire un negozio, un ristorante, un bar, un hotel o una qualsiasi attività commerciale è quella di invogliare le persone a entrare nel punto vendita; la seconda è che, una volta all'interno, il potenziale cliente possa vivere un'esperienza gradevole e gratificante, che possa essere più informato su prodotti e servizi offerti e, alla fine, più soddisfatto e meglio predisposto all'acquisto. Diventa quindi essenziale l'acquisto di un Monitor LFD (Large Format Display). Infatti, una soluzione efficace, funzionale sotto tutti gli aspetti, viene dal digital signage, una forma di comunicazione visiva molto coinvolgente e dinamica che consiste nel'utilizzare immagini, video e testi che vengono visualizzati su schermi che si trovano all'interno dei locali e in vetrina. Il tutto senza la necessità di costosi sistemi di gestione e generazione delle grafiche visualizzate e della rotazione dei messaggi.

In fondo, anche nei migliori esercizi pubblici, ci sono momenti in cui il personale non è in grado di assistere direttamente e tempestivamente il potenziale cliente; ci sono anche clienti che, almeno di primo acchito, preferiscono guardare e guardarsi in giro senza richiedere l'assistenza di un addetto, ma che potrebbero ricevere informazioni utili su attività, assortimento e promozioni proprio da un display digitale espressamente pensato per questo utilizzo.

Dettagli...

Tutto il meglio della comunicazione digitale

I vantaggi offerti dal digital signage sono molteplici. Innanzitutto, permette una comunicazione più coinvolgente, perché più dinamica e varia: oltre all'informazione più classica (orari, aperture straordinarie, e così via)  un'inserzione digitale permette di promuovere i propri servizi, illustrare le promozioni, gli eventi o presentare campagne sui social media, il tutto in tempo reale e in maniera dinamica. Diventa, per esempio, possibile aggiornare il catalogo di un negozio di abbigliamento o il menu di un ristorante in tempo reale (proponendo per esempio il piatto del giorno); e ancora, modificare le offerte, comunicare le novità non appena disponibiliDettagli...

Un monitor per il digital signage non è un TV consumer

Una delle prime obiezioni che un esercente potrebbe sollevare è perché non acquistare un TV consumer piuttosto che un monitor realizzato appositamente per il digital signage. In realtà un monitor espressamente pensato per il digital signage ha molti vantaggi: una maggiore longevità; materiali, progettazione e sistemi di raffreddamento che permettono un utilizzo continuo per molte ore al giorno, su alcuni modelli anche perenne, per 24 ore su 24; una resistenza alle differenti condizioni meteorologiche; una luminosità in alcuni casi molto più elevata, per un perfetto adattamento all'installazione in esterna o in piena luce, per esempio in vetrina. 

Ma soprattutto una memoria e un player interni che permettono di gestire autonomamente diverse tipologie di contenuti. E infine - cosa non trascurabile - il monitor per digital signage, almeno per i modelli che non integrano un tuner televisivo, solleva l'esercente dal dover pagare il canone speciale Rai che riguarda, invece, tutte le apparecchiature munite di sintonizzatore per la ricezione del segnale di radiodiffusione dall'antenna televisiva.

Dettagli...

Contatto
 tel-sms-whatsapp : 3701324682-elettronicaservicemb@gmail.com